modulo adesione rete civicasE' aperta la campagna di adesione per il 2017 alla Rete Civica Bresciana! Grazie ai propri soci, la Rete Civica promuove incontri di riflessione, corsi di formazione rivolti a cittadini e ad amministratori locali.

Scarica qui e compila il modulo di adesione alla Rete Civica Bresciana.

Leggi tutto: Adesione 2017 Rete Civica Bresciana

logo comunità e territorioLa Rete Civica Bresciana partecipa alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale con tre amministratori: Davide Comaglio, sindaco di Muscoline; Vittoria Foglia, consigliera comunale di Chiari e Fiorello Turla, sindaco di Montisola. 
La scorsa settimana c'è stata la conferenza stampa di presentazione della lista "Comunità e territorio".

I nostri rappresentanti porteranno il loro contributo nell'attuazione del programma, con un'attenzione particolare alla tutela dell'ambiente, al coinvolgimento di tutti i comuni e alla promozione e valorizzazione delle tipicità dei nostri territori.

Leggi tutto: Rete Civica Bresciana partecipa alle elezioni provinciali

cartoncinoaLa proposta di una Rete sta incontrando il favore di molti amministratori locali che avvertono la necessità di uno spazio in cui ritrovarsi per condividere la propria esperienza amministrativa, mettere in circolo le idee e predisporre progetti comuni per i propri territori in modo da affrontare in modo adeguato temi complessi.

La Rete Civica Bresciana in particolare si propone:
• di promuovere una politica del territorio e dell’ambiente rispettosa delle esigenze della persona e capace di sviluppare la vita sociale ed economica;
• di favorire lo scambio di "buone pratiche" amministrative ed esperienze di cittadinanza attiva;
• di sottoporre alle istituzioni o agli enti pubblici o privati iniziative o progetti per migliorare il nostro territorio;
• di favorire la conoscenza delle opportunità di finanziamento regionale/nazionale/comunitario per iniziative di sviluppo locale;
• di promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica ed amministrativa anche al di fuori delle formazioni partitiche.

Leggi tutto: Rete Civica Bresciana: un'associazione a fianco degli amministratori

economia circolareSi è svolto ieri un interessante incontro in Franciacorta sul tema dell'Economia circolare. L'incontro era organizzato da Fondazione Cogeme. La Fondazione sta avviando un progetto dal titolo "Verso un’economia circolare: avvio di un Centro Nazionale di Competenza in provincia di Brescia". Il progetto ha ricevuto il contributo di Fondazione Cariplo e si concluderà nel 2018 con l’obiettivo di creare un modello ed avviare alcune azioni pilota che pongano al centro la sostenibilità del sistema in cui tutte le attività siano organizzate in maniera circolare. Obiettivi del Progetto:
- costruire un centro di competenza nazionale su un tema centrale per la conversione ecologica dell’economia;
- rendere la Provincia di Brescia un territorio pioniere nell’esplorazione e nell’applicazione dell’economia circolare;
- diffondere a vari livelli consapevolezza e sensibilità sull’argomento;
- coinvolgere stakeholder di vario genere nello sviluppo di proposte e progetti pilota.

Leggi tutto: Economia circolare: un interessante incontro in Franciacorta

donne in carcereLe condizioni di vita all’interno delle carceri italiane sono durissime, quelle delle detenute lo sono ancora di più. Da qui nasce l’esigenza di un focus particolare su un argomento di cui si parla troppo poco e di cui si è reso necessario un approfondimento. Un confronto a più voci sulla condizione della donna nell’esecuzione penale.
Al tavolo si sono confrontati esperti e operatori del settore. Interverranno, moderati dalla giornalista Anna Della Moretta, Lucia Castellano, Direttore Generale dell’esecuzione penale esterna del Ministero della Giustizia, Luisa Ravagnani, Garante per i detenuti del Comune di Brescia, Francesca Paola Lucrezi, direttrice del carcere di Verziano.
Altro momento importante, quello delle testimonianze di operatori e volontari del carcere. Tra di essi Roberta Possi, volontaria; Anna Garda, educatrice, Marco Dotti, agente di rete.

Leggi tutto: La condizione femminile in carcere. A Brescia un confronto a più voci

Pagina 11 di 19

Vai all'inizio della pagina