piccoli comuni"La vita dei piccoli Comuni, delle popolazioni che in essi risiedono, sono parte essenziale del progredire della Repubblica, e le attese da queste realtà meritano particolare attenzione e ascolto da parte delle istituzioni, a tutti i livelli”.

Lo ha afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un telegramma di augurio inviato in occasione della XIX Conferenza Nazionale Anci Piccoli Comuni che si è aperto il 5 luglio a Gornate Olona.

La popolazione che vive fuori dai grandi centri urbani – sottolinea ancora il Capo dello Stato – non può essere sottoposta a disagi sul piano dei servizi e della mobilitò che giungono, talvolta, a comprimere gli stessi diritti di cittadinanza, favorendo così l’ulteriore spopolamento di paesi e borghi, con il manifestarsi di fragilità sociali e ambientali destinate a impoverire l’intero Paese”.

Leggi tutto: Piccoli Comuni: il messaggio del Presidente Mattarella

ome23La Rete Civica Bresciana sostiene con convinzione gli amici impegnati alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio.
La Rete Civica promuove una politica del territorio e dell’ambiente valorizzando il coinvolgimento dei cittadini in uno stile di trasparenza, legalità e solidarietà nel rispetto della dignità di ogni persona.

 

Fieri di voi.
Del vostro amore per le vostre comunità.
Della passione con cui vi siete impegnati in questi anni.
Della trasparenza nella vostra azione amministrativa.
Della serietà e della competenza che vi hanno caratterizzato nell’affrontare i problemi.
Della vostra amicizia.
Fieri di voi.

Leggi tutto: Amministratori della Rete Civica: fieri di voi!

finti civiciBIS

AMMINISTRATIVE 2019: memoria corta?
In alcuni comuni 5 anni fa furono sconfitti lasciando dei buchi di bilancio imbarazzanti.
Gli amministratori che sono subentrati, tra cui quelli che aderiscono alla Rete Civica Bresciana, hanno ripianato a fatica i buchi di bilancio.
Ora gli stessi che hanno causato disastri si ripresentano come se niente fosse, con programmi che promettono il “rilancio del paese”.
La speranza è che i cittadini non abbiano la memoria corta.

Leggi tutto: Amministrative 2019: memoria corta?

civica barca2Il fenomeno è iniziato qualche anno fa.
Quest'anno con le elezioni amministrative è ancora più evidente: ossia il tentativo da parte di molti di improvvisarsi "civici", ma in maniera evidentemente strumentale.
Il civismo autentico, come sappiamo bene:
- non si improvvisa a un mese dalle elezioni
- non è la foglia di fico per chi intende riciclarsi o per chi ha timore a presentarsi con il simbolo del proprio partito.

Chi strumentalizza il civismo, in realtà mina ulteriormente la partecipazione dei cittadini, che si vedono doppiamente ingannati e si allontanano ancora di più dall'impegno per il propio comune, sia come possibili candidati che come elettori.

A chi giova tutto ciò?

 

Leggi tutto: Crescono le liste "civiche", si allontanano i cittadini

auguri brescia"La speranza annunciata a Pasqua non è individualistica e, tanto meno, intimistica. È una realtà che riguarda l’umanità nel suo insieme e nella globalità della sua vicenda storica. Coinvolta tutta nella degradazione e schiavitù morale del ‘peccato’, è pure tutta coinvolta nella speranza di poterne uscire e salvarsi. Questa, per i credenti, è una verità essenziale. Ma lo può essere anche in una prospettiva soltanto umana. Non c’è speranza senza coscienza dei legami che uniscono gli uni agli altri nella comune esperienza storica”
(Enzo Giammancheri, Pasqua per sperare, Ce.Doc., Brescia 2008)

Leggi tutto: Auguri di Buona Pasqua

Pagina 2 di 20

Vai all'inizio della pagina