civica barca2Il fenomeno è iniziato qualche anno fa.
Quest'anno con le elezioni amministrative è ancora più evidente: ossia il tentativo da parte di molti di improvvisarsi "civici", ma in maniera evidentemente strumentale.
Il civismo autentico, come sappiamo bene:
- non si improvvisa a un mese dalle elezioni
- non è la foglia di fico per chi intende riciclarsi o per chi ha timore a presentarsi con il simbolo del proprio partito.

Chi strumentalizza il civismo, in realtà mina ulteriormente la partecipazione dei cittadini, che si vedono doppiamente ingannati e si allontanano ancora di più dall'impegno per il propio comune, sia come possibili candidati che come elettori.

A chi giova tutto ciò?

 

La Rete Civica perciò ribadisce quanto ormai da tempo sostiene: diffidate dalle imitazioni!

Vai all'inizio della pagina